Logo Bil Rel
BILIARDO RELATIVO
Studi sul Biliardo
5 Birilli (Italiana),
9 Birilli (Goriziana) e Tutti Doppi
 
Tiri Indiretti - Garuffa


Questo é un sistema assolutamente RELativo, cioé completamente personalizzabile, adattabile al giocatore.
Procederò secondo i semplici passi che mi hanno permesso di ricavare il mio sistema RELativo, adatto alla sala nella quale gioco abitualmente.
In verità, ormai, gioco sempre con gli stessi riferimenti, che adatto alla risposta del biliardo, prima del tiro (per esempio se dovessi giocare su panno nuovo compenso con 3-4 punti orizzontali in meno d'effetto e anticipo la battuta compensando di 1, 2 o anche 3 punti.
Senza forzare il tiro, imposto l'Effetto Orizzontale a -16 e quello Verticale a 0 (normalmente chiamato Effetto 3).
Dall'incrocio fra Sponda Lunga e Sponda Corta (più precisamente sarebbe l'ultimo diamante di Sponda Corta), provo a tirare in Sponda Lunga intorno al 20 per trovare il numero esatto che, senza sforzo, mi porta sempre sul Birillo Rosso.
Nel mio caso questo numero é il 18.
Lo tiro più volte per verificare e per determinare l'Uscita a Diamante (sempre dalla visuale di tiro ;-).
L'Uscita é 10.
Faccio lo stesso per l'altro Diamante (il 60 dell'Angolo 50).
Attacco a 29 ed Uscita a 12.
Ed infine il Diamante centrale di Sponda Corta (il 70 dell'Angolo 50).
Attacco a 38 ed Uscita a 13,5.
A questo punto posso determinare i valori di Partenza.
1° diamante esterno=Attacco-Uscita=18-10=8
2° diamante esterno=Attacco-Uscita=29-12=17
3° diamante (centrale)=Attacco-Uscita=38-13=25

Traiettorie principali
Traiettorie principali

Per il calcolo dell'effetto, per chi ritiene di farlo, ci si rifà ad un'altra semplice sottrazione.
Siccome il sistema l'abbiamo testato a -16 di Effetto Orizzontale, procederemo in questo modo:
1° diamante esterno=Attacco-Partenza (cominciando da 0; 10 punti per Diamante)=18-16-0=-2
2° diamante esterno=Attacco-Partenza (cominciando da 0; 10 punti per Diamante)=29-16-10=-3
3° diamante (centrale)=Attacco-Partenza (cominciando da 0; 10 punti per Diamante)=38-16-20=-2
Si può tranquillamente semplificare tutto con il valore generico -2 (Effetto RELativo).

Effetto RELativo dopo il calcolo Attacco-Partenza
Effetto RELativo dopo il calcolo Attacco-Partenza

Una volta settati i parametri si può procedere con un caso pratico.
Si ricava l'Uscita facendo proseguire a Sponda Corta la retta che congiunge il Birillo Rosso e la Ricevente (dal 15 in poi i riferimenti sono quelli di figura).

Uscite
Uscite

Uscita=12
Attacco=Partenza+Uscita ==> 9+12=21
Effetto Orizzontale=Attacco-Partenza (cominciando da 0; 10 punti per Diamante) ±Effetto Relativo ==> 21-1-2=18 ==> Effetto Orizzontale=-16; Effetto Verticale=-4 (proviamo ad abbassarci di 2 punti in verticale per ogni punto in orizzontale che ci manca per raggiungere lo scopo - oltre il 15-16).

Tiro completo dopo aver calcolato l'Attacco
Tiro completo dopo aver calcolato l'Attacco

Poi ci sono degli "escamotage" che ho dovuto "inventarmi" per far "quadrare" i conti, per i casi "anormali":
Quando si prevede di colpire la Ricevente prima della seconda sponda, oltre a considerare l'Uscita sul bordo palla Ricevente (e non sul centro), il valore d'effetto va dimezzato.
Quando per colpire la Battente nel punto previsto, occorre alzare la stecca, miro alcuni punti in meno (dipende dall'inclinazione, può essere 1, 2, 3 o 4 punti in meno), per via della sbandata (almeno questo é il mio caso).

PERCORSI
Vai all'inizio di questa pagina
Apre una pagina indipendente, predisposta per la stampa di questo contenuto (prevalenza di bianco e nero)
Apre una pagina indipendente, predisposta per la stampa di questo contenuto (a colori)
Apre una pagina indipendente, predisposta a stampare tutti gli studi (prevalenza di bianco e nero)
Apre una pagina indipendente, predisposta a stampare tutti gli studi (a colori)

VIDEO
Traversino da allargare - Partenza=14 - Uscita=12 - Attacco=27-28 - Panno nuovo
AUTENTIFICAZ.
Valid HTML 4.0 TransitionalCSS Valido!opensource