Logo Bil Rel
BILIARDO RELATIVO
Studi sul Biliardo
5 Birilli (Italiana),
9 Birilli (Goriziana) e Tutti Doppi
 
Tiri Indiretti - Striscio


Posizione che andremo ad analizzare
Posizione che andremo ad analizzare

La formula per lo Striscio ideale é Attacco=Partenza x 2
Esempio di attuazione della formula
Esempio di attuazione della formula

L'Effetto Verticale é circa 10, quello Orizzontale sarà 0 nei panni nuovi, -1 o -2 (o talvolta di meno) in quelli battuti.
Solo con Partenza che si avvicina al 30 può essere necessario aumentare di 1 o 2 (o talvolta di più) l'effetto orizzontale.
L'Uscita delle traiettorie ideali é circa la metà della Partenza (un quarto dell'Attacco).

Traiettorie principali
Traiettorie principali

Quando la Ricevente non si trova sull'Uscita ideale il mio personale consiglio, se ve la sentite ed il caso é semplice, é di compensare "ad occhio" dalle traiettorie ideali della Battente.
Se si vuole procedere con il metodo-sistema si procede congiungendo la Battente e la Ricevente, trovandone, poi, il punto di mezzo (punto equidistante dalle palle, sulla retta).
Tale punto lo si congiunge all'intersezione fra Sponda Corta e Sponda Lunga (circa -2 di Sponda Corta e -2 di Sponda Lunga).
Questo é il valore RELativo di questo sistema, cioé quello principalmente adattabile alle condizioni del biliardo e/o personali (anziché il punto -2 di Sponda Corta e -2 di Sponda Lunga, si può cosiderare coordinaate diverse, ad esempio 0 di Sponda Corta e -2 di Sponda Lunga, per un panno un pò più battuto; o, per esempio, -2di Sponda Corta e 0 di Sponda Lunga, per un panno nuovissimo).
Ci si sposterà, quindi, in parallelo fino ad attraversare la Ricevente nel punto desiderato.
A questa punto entrano in gioco i Riferimenti sul Castello, i quali ci indicano lo sfasamento dal Birillo Rosso.

Ruolo dei Riferimenti sul Castello
Ruolo dei Riferimenti sul Castello

Si valuta la traiettoria, passante per la Battente, che rispetta la semplice equazione Lunga=2xCorta (Lunga il doppio della Corta).

Traiettoria non compensata
Traiettoria non compensata

Poi si compensa tenendo conto che sulla Sponda Corta hanno lo 0 sul punto ideale, ed ogni diamante di sfasamento, da tale punto, vale 20 punti (ogni mezzo diamante vale 10).

Traiettoria compensata
Traiettoria compensata

Spesso la quantità d'Effetto si determina "ad occhio"; però é bene, all'occorrenza, avere dei riferimenti.
La formula é molto semplice: Attacco/2-Partenza±Effetto Relativo.
L'Effetto Relativo é un altro di quei parametri RELativi.
Il colpo va impartito ad almeno +10 di Effetto Verticale.

Effetto RELativo dopo il calcolo Attacco/2-Partenza
Effetto RELativo dopo il calcolo Attacco/2-Partenza

PERCORSI
Vai all'inizio di questa pagina
Apre una pagina indipendente, predisposta per la stampa di Tiri Indiretti - Striscio (prevalenza di bianco e nero)
Apre una pagina indipendente, predisposta per la stampa di Tiri Indiretti - Striscio (a colori)
Apre una pagina indipendente, predisposta a stampare tutti gli studi (prevalenza di bianco e nero)
Apre una pagina indipendente, predisposta a stampare tutti gli studi (a colori)

VIDEO
Tiri Indiretti - Striscio senza compensazioni - Partenza=7 - Attacco=14 - Panno nuovo
AUTENTIFICAZ.
Valid HTML 4.0 TransitionalCSS Valido!opensource